Network di ricerca italiano
Martedì 14 Giugno 2011 09:40
Stampa

L’idea di costituire un network multidisciplinare di ricerca incentrato sulla problematica delle Malformazioni Cavernose Cerebrali è nata dalla convinzione che un approccio di ricerca integrato che si prefigga di mettere in relazione gli aspetti clinici, genetici, istologici, cellulari e molecolari di questa patologia possa garantire un più rapido e significativo avanzamento delle conoscenze dei meccanismi patogenetici, aumentando pertanto le probabilità di definizione di nuovi approcci terapeutici non invasivi ed efficaci.

Il network di ricerca è composto da ricercatori che svolgono la loro attività presso Università e Aziende Ospedaliere italiane (Torino, Milano, Brescia, Padova, Treviso, Udine, Pavia, Genova, Ferrara, Bologna, Firenze, Siena, Ancona, Perugia, L'Aquila, Roma, Pozzilli, Napoli, Benevento, San Giovanni Rotondo, Cagliari, Messina) e opera in collaborazione con l'Angioma Alliance, la Cavernoma Alliance UK e l'Angioma Alliance Canada.

Il coordinatore del network italiano è il prof. Saverio Francesco Retta del Dipartimento di Scienze Cliniche e Biologiche dell'Università degli Studi di Torino.

Scrivete a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. se siete interessati a collaborare e a partecipare al network.

 

JavaScript deve essere attivo per utilizzare Google Maps.
Sembra infatti che JavaScript sia disabilitato o non supportato dal tuo browser.
Per visualizzare le Google Maps, attiva JavaScript modificando le opzioni del tuo browser e poi riprova.

icon

Ultimo aggiornamento Venerdì 10 Novembre 2017 18:55