Privacy
Sabato 01 Giugno 2013 01:22
Stampa

Informativa sul trattamento dei dati personali

1. La presente informativa è resa ai sensi dell’articolo 13 del Decreto Legislativo n.196 del 2003, Codice in Materia di Protezione dei Dati Personali, ai soci dell’Associazione Italiana Angiomi Cavernosi (AIAC) Onlus (nel seguito indicata come “AIAC”) e agli utenti del sito e dei servizi web dell’AIAC accessibili per via telematica a partire dalla pagina iniziale http://www.ccmitalia.unito.it/aiac/.

Essa si applica anche al sito correlato http://www.ccmitalia.unito.it/.

La presente informativa è limitata alla navigazione sui siti succitati e non ha valore per i siti esterni anche se consultati a partire da link presenti sui siti succitati.

La presente informativa descrive le modalità di trattamento dei dati personali dei soci dell’AIAC e degli utenti del sito web dell’AIAC che scelgono di registrarsi o che lo consultano e ne utilizzano i servizi.

1.1 Finalità del trattamento

La informiamo, ai sensi del D. Lgs 196/2003, che il conferimento dei dati personali è necessario ad AIAC per:

  • inviare materiale informativo
  • effettuare comunicazioni personali
  • tenere un elenco aggiornato dei soci ai fini amministrativi
  • ottemperare agli obblighi previsti dalla legge
  • contattare gli iscritti in caso di iniziative sociali e favorire in genere il contatto e le possibilità di comunicazione fra i soci
  • perseguire gli scopi dell’Associazione riportati nello Statuto. In particolare, le storie personali inviate facoltativamente e volontariamente ai fini della pubblicazione sul sito, potranno essere divulgate attraverso attività di comunicazione atte a perseguire lo scopo di sensibilizzare la collettività nei confronti delle problematiche legate alle Malformazioni Cavernose Cerebrali (CCM), dette anche Angiomi Cavernosi o Cavernomi.

La scelta di inviare storie personali è facoltativa e può comportare il conferimento di dati di natura “sensibile” ai sensi della normativa citata (Art. 4, lett. d, del D.Lgs. 196 del 2003).
Il soggetto che invia storie personali dà liberamente il consenso al trattamento dei dati anche sensibili necessari al conseguimento delle finalità indicate nella presente informativa.

L'invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica comporta la successiva acquisizione dell'indirizzo del mittente, necessario per rispondere alle richieste, nonché degli eventuali altri dati personali inseriti nella missiva.

Alcuni dati richiesti per la registrazione (quali, ad esempio, quelli anagrafici) sono obbligatori e il loro mancato conferimento comporta l’impossibilità di registrarsi.

In modo analogo la mancata comunicazione di alcuni dati eventualmente richiesti per la sottoscrizione di servizi online può comportare l’impossibilità di fruire di tali servizi.

I dati di registrazione e quelli di sottoscrizione sono conferiti volontariamente.

Il soggetto che effettua la registrazione dà liberamente il consenso al trattamento dei dati, consapevole che in assenza di tale consenso la registrazione e la sottoscrizione dei servizi non possono aver luogo.

1.2 Modalità del trattamento

Ai sensi del Decreto sopraindicato, il trattamento dei dati personali sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e tutelando la Sua riservatezza e i Suoi diritti.

I suddetti trattamenti potranno essere eseguiti usando supporti cartacei, informatici e/o telematici anche ad opera di terzi per i quali la conoscenza dei Suoi dati personali risulti necessaria o comunque funzionale allo svolgimento dell'attività dell'AIAC; in ogni caso il trattamento avverrà con modalità idonee a garantirne la sicurezza e la riservatezza.

La informiamo inoltre che i Suoi dati personali saranno conservati in una forma che consenta l'identificazione dell'interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.

I sistemi informativi e i programmi informatici sono configurati riducendo al minimo l'utilizzazione di dati personali e di dati identificativi, in modo da escluderne il trattamento quando le finalità perseguite nei singoli casi possono essere realizzate mediante, rispettivamente, dati anonimi od opportune modalità che permettano di identificare l'interessato solo in caso di necessità (Art. 3 del D.Lgs. 196 del 2003).

1.3 Titolare del trattamento

Il Titolare del trattamento dei Suoi dati personali è l’Associazione Italiana Angiomi Cavernosi (AIAC) Onlus, con sede legale in via Baldi n. 5 – 10098 Rivoli (TO).

Al titolare Lei potrà rivolgersi per far valere i Suoi diritti, così come previsto dall'articolo 7 Codice Privacy, che per Sua comodità riportiamo di seguito (1.4).

1.4 Diritti degli interessati

Ai sensi dell’art. 7 del D. Lgs n. 196/2003, l’interessato può esercitare:

1) il diritto di conoscere:

  1. a) l’origine dei dati personali,
  2. b) le finalità e modalità del trattamento,
  3. c) la logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici,
  4. d) gli estremi identificativi del titolare, dei responsabili, dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza;

2) il diritto di ottenere a cura del titolare o del responsabile:

  1. a) l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati,
  2. b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati,
  3. c) l’attestazione che le operazioni di cui alle precedenti lettere a-b sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato;

3) il diritto di opporsi in tutto o in parte:

  1. a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta,
  2. b) al trattamento dei dati personali che lo riguardano ai fini dell’invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta ovvero per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

I diritti possono essere esercitati con richiesta al Titolare [Associazione Italiana Angiomi Cavernosi (AIAC) Onlus – via Baldi n. 5 – 10098 Rivoli (TO)].

Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196

Informativa sul trattamento dei dati personali

Ultimo aggiornamento Sabato 01 Giugno 2013 03:04