Condividi

Login - Registrazione

Social network

logo facebook

 logo YouTube
XI Convegno Scientifico dell’Angioma Alliance
Martedì 12 Aprile 2016 17:15
PDF Stampa E-mail

11th Angioma Alliance CCM Scientific Meeting - group photo

L’XI Convegno Scientifico dell’Angioma Alliance, interamente incentrato sulle Malformazioni Cavernose Cerebrali (CCM – dette anche Angiomi Cavernosi o Cavernomi), si è tenuto il 19 e 20 novembre 2015 presso il Liaison Capitol Hill hotel a Washington DC (USA).

Connie LeeCirca 80 partecipanti con competenze in campi complementari della ricerca biomedica, tra cui la biologia molecolare, cellulare e dello sviluppo, la genetica umana e la genomica e la ricerca clinica, sono convenuti da Stati Uniti, Canada, Brasile, Italia, Francia, Germania e Australia per condividere e discutere i risultati delle recenti ricerche nel campo delle CCM e per sviluppare nuove strategie sperimentali. Gli argomenti trattati nel corso dei due giorni del convegno hanno riguardato tutti gli ambiti di ricerca inerenti alla problematica biomedica delle CCM, tra cui la genetica, la proteomica, la biologia vascolare e i meccanismi molecolari di trasduzione del segnale, i modelli animali della malattia, gli studi clinici, l'imaging neuroradiologico e la neurochirurgia, consentendo di gettare ponti tra la ricerca traslazionale e quella clinica.

Il programma del convegno, comprendente i titoli delle sessioni e i nomi dei relatori, è disponibile al seguente link: “The Angioma Alliance 2015 CCM Scientific Meeting Agenda”.

Come negli anni precedenti, l’Angioma Alliance ha selezionato e premiato alcuni giovani ricercatori in base ai risultati delle loro ricerche, consentendogli di tenere una presentazione orale del proprio lavoro sperimentale e assegnandogli un premio in denaro (“2015 Trainee Travel Award”) per la copertura delle spese di viaggio e soggiorno presso la sede del convegno. Tra i premiati anche due giovani e promettenti ricercatrici italiane: Eliana Trapani, dottoranda presso il Dipartimento di Scienze Cliniche e Biologiche dell'Università di Torino, e Noemi Rudini, Post-Doc presso l'Istituto FIRC di Biologia Molecolare di Milano.

Eliana TrapaniIn particolare, Eliana Trapani ha tenuto una presentazione incentrata sui recenti risultati di una cooperazione multidisciplinare tra gruppi clinici e di ricerca del network CCM Italia che hanno consentito di fare nuovi ed importanti passi avanti verso la piena comprensione dei meccanismi molecolari alla base della patogenesi delle CCM e lo sviluppo di nuove strategie terapeutiche (EMBO Mol Med 2015; Rare Diseases 2016).

Eliana Trapani and Noemi Rudini at the Angioma Alliance 11th CCM Scientific Meeting
Eliana Trapani e Noemi Rudini: le due giovani ricercatrici italiane premiate
dall’Angioma Alliance con il “2015 Trainee Travel Award”

A presentation at the Angioma Alliance 11th CCM Scientific Meeting Elisabeth Tournier-Lasserve
Una presentazione durante il Convegno Scientifico                Elisabeth Tournier-Lasserve

Per maggiori informazioni, si prega di visitare il seguente link: Angioma Alliance Newsletter Winter 2016 (pag. 6-8).

Referenze citate:

  • Marchi S, Trapani E, Corricelli M, Goitre L, Pinton P, Retta SF. (2016). Beyond Multiple Mechanisms and a Unique Drug: Defective Autophagy as Pivotal Player in Cerebral Cavernous Malformation Pathogenesis and Implications for Targeted Therapies. Rare Diseases, 2016, 4(1): e1142640.
  • Marchi S, Corricelli M, Trapani E, Bravi L, Pittaro A, Delle Monache S, Ferroni L, Patergnani S, Missiroli S, Goitre L, Trabalzini L, Rimessi A, Giorgi C, Zavan B, Cassoni P, Dejana E, Retta SF, Pinton P. (2015). Defective autophagy is a key feature of cerebral cavernous malformations. EMBO Mol Med, 2015, 7(11):1403-1417.

 

Ultimo aggiornamento Giovedì 14 Aprile 2016 00:19