Condividi

Login - Registrazione

Social network

logo facebook

 logo YouTube
9° convegno scientifico dell’Angioma Alliance
Martedì 17 Dicembre 2013 07:13
PDF Stampa E-mail

Il 9° convegno scientifico dell’Angioma Alliance, incentrato sulle Malformazioni Cavernose Cerebrali (CCM), si è tenuto il 7 e 8 novembre 2013 a Washington ( USA).

Quasi 60 partecipanti, con competenze e interessi nei diversi campi di ricerca legati alla problematica delle CCM, tra cui la biologia molecolare, cellulare e dello sviluppo, la genetica umana e la genomica, e la ricerca clinica, sono convenuti da Stati Uniti, Canada, Italia, Germania e Gran Bretagna per condividere e discutere i più recenti risultati sperimentali e sviluppare nuove ipotesi e collaborazioni.

 

foto 4La peculiare natura multidisciplinare e focalizzata del programma, incentrato esclusivamente sui temi della ricerca di base e clinica riguardanti le CCM, e l'atmosfera familiare che caratterizzano il convegno scientifico dell'Angioma Alliance sin dalla sua prima edizione nel 2005, offrono infatti un'occasione unica di discussione e scambio d'informazioni ad ampio spettro tra clinici e ricercatori di base, e hanno sempre stimolato e favorito l'ideazione e l'applicazione di approcci di ricerca innovativi e collaborativi. Ciò ha contribuito significativamente ai rapidi progressi delle ricerche nel campo, consentendo di passare in pochi anni dalla scoperta dei geni responsabili della malattia all'apertura di importanti prospettive terapeutiche di tipo farmacologico.

Durante la recente edizione del convegno sono emerse nuove evidenze sperimentali che hanno contribuito a migliorare la comprensione dei meccanismi molecolari alla base della patogenesi delle CCM e a suggerire nuove strategie terapeutiche potenzialmente efficaci nel prevenire le manifestazioni cliniche più severe della malattia negli individui a rischio.

In particolare, l'ipotesi che lo stress ossidativo possa giocare un ruolo importante nella patogenesi delle CCM, originariamente proposta dal Dott. Luca Goitre e dal Prof. Francesco Retta a partire dal 5° convegno scientifico dell’Angioma Alliance, tenutosi nel 2009 a Santa Fe (NM, USA), ha ricevuto ulteriore sostegno dai risultati di nuove ricerche, presentati al convegno e recentemente pubblicati su Free Radical Biology & Medicine (*), nonché da evidenze sperimentali ottenute da altri ricercatori, tra cui Angela Glading dell'Università di Rochester (NY, USA) e Christopher Gibson dell’Università dello Utah (UT, USA) (di seguito sono indicati i titoli delle rispettive presentazioni al convegno).

SESSION II - IMMUNOLOGY & VASCULAR BIOLOGY

• Reduced KRIT1 expression modifies vascular permeability by increasing oxidative stress
Angela Glading – University of Rochester, NY, USA

• Role of KRIT1 in the pathogenesis of Cerebral Cavernous Malformations (CCM): From disease mechanisms toward pharmacological therapies
Francesco Retta – University of Torino, Italy

SESSION III - MODEL SYSTEMS

• High-Content Screening Reveals CCM Pathophysiology and Potential Treatments
Christopher Gibson – University of Utah, UT, USA

prg pdf Clicca qui per scaricare il programma del convegno scientifico, completo di titoli dei lavori presentati e nomi e affiliazioni dei ricercatori.

archivio-icon Clicca qui per vedere l'archivio dei convegni scientifici dell'Angioma Alliance, completo di programmi e note.
 

icona bibliografia Riferimenti bibliografici:

(*) Free Radic Biol Med. 2013 Nov 28. [Epub ahead of print]
KRIT1 loss of function causes a ROS-dependent upregulation of c-Jun.
Luca Goitre, Elisa De Luca, Stefano Braggion, Eliana Trapani, Michela Guglielmotto, Fiorella Biasi, Marco Forni, Andrea Moglia, Lorenza Trabalzini, and S. Francesco Retta

Department of Clinical and Biological Sciences, University of Torino, Orbassano (Torino), Italy.

J Signal Transduct. 2012;2012:534029. Epub 2012 Mar 11.
Reactive oxygen species: friends and foes of signal transduction.
Retta SF, Chiarugi P, Trabalzini L, Pinton P, Belkin AM.

J Signal Transduct. 2012;2012:807682. Epub 2011 Dec 13.
Molecular Crosstalk between Integrins and Cadherins: Do Reactive Oxygen Species Set the Talk?
Goitre L, Pergolizzi B, Ferro E, Trabalzini L, Retta SF.

PLoS One. 2010 Jul 26;5(7):e11786. doi: 10.1371/journal.pone.0011786.
KRIT1 regulates the homeostasis of intracellular reactive oxygen species.
Goitre L, Balzac F, Degani S, Degan P, Marchi S, Pinton P, Retta SF.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 18 Dicembre 2013 07:48