5 x MILLE
Venerdì 20 Aprile 2012 16:13
PDF Stampa E-mail

Modelli 730, UNICO e CUD

E’ possibile destinare il 5 per mille dell'IRPEF all'Associazione Italiana Angiomi Cavernosi (AIAC) Onlus.

Destinare il 5 per mille all’AIAC è un gesto di solidarietà: i fondi del 5 per mille saranno utilizzati per realizzare i progetti di solidarietà sociale e di sostegno alla ricerca scientifica promossi dall’AIAC.

Destinare il 5 per mille all’AIAC è semplice: basta mettere la propria firma e il numero del codice fiscale dell’AIAC nell'apposito spazio della dichiarazione dei redditi riservato al sostegno delle organizzazioni non lucrative di utilità  sociale (O.N.L.U.S.) che è presente nei modelli 730, UNICO e CUD.

Il codice fiscale di AIAC Onlus è: 95614780013

Trasforma la tua dichiarazione dei redditi in un gesto di solidarietà !

Clicca qui per vedere come fare!

Aiuta l'AIAC con il 5x1000

Cos'è il 5 per mille

Il 5 per mille è una quota di imposte, a cui lo Stato rinuncia per destinarla alle organizzazioni no-profit per sostenere le loro attività.

Il 5 per mille non ti costa nulla perchè non è una tassa in più: nel caso non venga devoluto a nessuna associazione, resterà comunque una parte delle imposte da pagare e sarà incamerato dallo Stato.

Il 5 per mille NON sostituisce l’otto per mille destinato alle confessioni religiose. Sono due possibilità diverse ed è possibile utilizzarle entrambe per destinare parte delle proprie imposte per fini diversi.


DONA AD AIAC

Sostieni i progetti di supporto alle ricerche sulle Malformazioni Cavernose Cerebrali (CCM) e alle famiglie affette da questa patologia promossi dall’AIAC.

Sostenere la ricerca sulle CCM - malattia RARA. Perchè?

  • Perchè sono RARI i medici che si occupano delle CCM
  • Perchè sono RARI i progetti di ricerca per le CCM
  • Perchè sono RARI i percorsi terapeutici individuati finora per le CCM
  • Perchè sono RARI gli interessi pubblici e le risorse destinate alle CCM
  • La probabilità di essere colpiti da una CCM è fortunatamente bassa, ma riguarda tutti.
  • Le Malformazioni Cavernose Cerebrali sono ereditarie: facciamo in modo che questa probabilità sia ancora più limitata attivando la diagnosi precoce.
  • La ricerca e la diagnosi precoce significano prevenzione del danno e un futuro migliore per tutti.
  • L’unico intervento terapeutico attualmente disponibile è quello chirurgico: la caratterizzazione dei meccanismi patogenetici potrebbe consentire la definizione di strategie terapeutiche non invasive ed efficaci.

Un piccolo gesto per una grande causa!

Ultimo aggiornamento Mercoledì 16 Maggio 2012 22:37